Skip to content
Menu

Le bambine e i bambini raccontano la scuola al tempo del COVID – 19

Liguria – Genova

Walaa – 10 anni

Walaa - 10 anni
/

Ciao mi chiamo Walaa e vengo da Cornigliano, Genova
La scuola ai tempi del Covid è faticosa a causa delle mascherine e dalla fatica che provocano. Danno problemi di respirazione ai bambini piccoli. Quello che è cambiato a scuola è che in classe i banchi sono divisi con i bollini per terra e che non si va a mensa e quindi ci portano il pranzo in classe. La cosa che mi manca della scuola di prima è che prima abbracciavo i miei compagni e le mie maestre. La didattica distanza noi l’abbiamo fatta, ma poca. Ci davano i compiti su Classroom ed è stato orrendo. Spero di non rifarlo mai più.
Durante fine quarantena che c’è stata ho vissuto momenti difficili per me e per qualsiasi altra persona. Mia mamma era stata contagiata dal Covid e mi allontanarono da lei per una ventina di giorni. Ero stata da mia zia, la salutavo online e poi ho cominciato a salutarla dalla finestra. Qualche giorno dopo tornai a casa, abbraccia fortemente i miei genitori e tutto tornò alla normalità. Spero che questa pandemia finisca presto.

Condividi la voce dei bambini: