Menu

Le bambine e i bambini raccontano la scuola al tempo del COVID – 19

Lombardia – Regoledo

Giorgia e Giada

Giorgia e Giada
/

Ciao, ci chiamiamo Giorgia e Giada, abbiamo 9 anni abitiamo a Regoledo, in provincia di Sondrio. Della scuola di prima ci mancano i compagni vicini di banco e i lavori di gruppo. Ci manca anche togliere la mascherina e stare vicino. In montagna non possiamo usare gli attrezzi ma dobbiamo fare i giochi senza e si gioca dentro e fuori. Ma il lato positivo è che la maestra Savina si inventa sempre nuovi giochi belli e divertenti anche senza attrezzi. A scuola dobbiamo mettere la mascherina e poi igienizzare le mani e poi che i banchi sono distanti di un metro. All’intervallo dobbiamo stare seduti al nostro banco e mangiare la nostra merenda, quindi non possiamo scambiarcela e se vogliamo parlare con un nostro compagno che è distante da noi dobbiamo mettere la mascherina e aspettare che si esce in corridoio. Durante la DAD io ero in presenza e io no! Io ho fatto i due giorni di scuola e a me è piaciuto fare gli intervalli. A me durante la DAD non è piaciuto che saltava la connessione, che si sentivano male e i compagni scrivevano cose inutili nella chat

Condividi la voce dei bambini: